in

Sergio Romero, mercato: il portiere eroe di Olanda-Argentina non resta alla Sampdoria

Sergio Romero, è il portiere-eroe di Olanda-Argentina: nella semifinale di ieri ha parato due rigori e con i suoi miracoli ha portato la sua nazionale in finale al Mondiale. Il suo cartellino è della Sampdoria, con la quale ha giocato anche il campionato di Serie B. Nella scorsa stagione, però, visto un rendimento altalenante, ma anche per alleggerire il monte-stipendi della società blucerchiata è stato mandato in prestito al Monaco.

calciomercato news

Nel principato ha giocato poco, nonostante in panchina ci fosse Claudio Ranieri. Ora, teoricamente, dovrebbe tornare alla Sampdoria, ma è difficile che ci rimanga. Se, infatti, prima del Mondiale, il suo ingaggio da 1 milione e 700 mila euro era considerato alto e il portiere non ha accettato di spalmarlo su più anni di contratto, furatevi ora che Romero ha gli occhi del mondo addosso.

E’ da escludere che il nuovo presidente e amministratore delegato del Doria Massimo Ferrero decida di sborsare così tanti soldi. Più probabile che il Monaco eserciti il diritto di riscatto.

depressione rapporto salute Istat 2014

Depressione e disoccupazione: l’allarme del rapporto Istat sulla salute

rassegna documentari Emilia-Romagna estate 2014

Estate Doc 2014: rassegna di documentari in Emilia-Romagna