in

Sergio Sylvestre Instagram, lo sfogo del vincitore di Amici 15: “Vola alto papà” (FOTO)

Lo ha comunicato ai suoi fan su Instagram: Sergio Sylvestre nella giornata di ieri, venerdì 12 maggio 2017, è stato colpito da un grave lutto. Il padre, che viveva ad Haiti e con cui aveva un rapporto molto intimo, è morto in seguito a un male incurabile. Big Boy, vincitore di Amici 15, è rimasto molto scosso per questo lutto che lo ha colpito improvvisamente.

—> Tutte le notizie su Amici 16 con UrbanPost

Sergio Sylvestre ha voluto ricordare il proprio padre con un lungo messaggio sui social network. “Papà, voglio ricordarti come eri in questa fotografia, sempre in giardino a ridere, a goderti il sole ascoltando la musica mentre Snuggles stava sulla tua spalla come se una sciarpa. Il tuo sorriso mi ha sempre rallegrato. Mi hai salvato la mia vita innumerevoli volte e mi hai insegnato tante belle cose.”

Daddy, I want to remember you just like in this photograph, always in the garden laughing, enjoying the beautiful sun listening to music while Snuggles would be on top of your shoulder as if he was a scarf. Your smile always seemed to cheer me up no matter what .You’ve saved my life countless times and you taught me so many beautiful things. When I felt like my world was crashing down and it was all over you gave me my wings and helped me fly….. thank you daddy. Thank you for all the love you have given to all of us, you are the perfect father I could ever ask for. No words can describe how much I’ll miss you. I love you. I’ll always love you. You have wings now daddy, fly, fly high. It’s so hard to say goodbye, so dad, until next time. Ciao Papà ❤️

Un post condiviso da Sergio SylVestre (@sergiosylvestreofficial) in data:

—> Tutte le notizie su Sergio Sylvestre

Sylvestre ha anche spiegato l’importanza del padre per il suo attuale percorso artistico: “Quando sembrava che il mio mondo stesse crollando e che fosse tutto finito tu mi hai dato le ali e mi ha aiutato a volare…. grazie papà. Grazie per tutto l’amore che hai dato a tutti noi, sei il padre migliore che potessi desiderare. Nessuna parola può descrivere quanto mi mancherai. Ti voglio bene. Io ti amerò sempre. Hai le ali ora, papà. Vola, vola alto. È così difficile dirti addio, papà, fino alla prossima volta. Ciao papà”.

Emergenza Rifiuti Roma

Emergenza Rifiuti a Roma, un gabbiano sbrana un topo: è allarme nella Capitale (FOTO)

Genova cocktail di droga

Genova, assume mix letale di droga: morta 17enne, gravi due amiche