in ,

Serie A, il punto dopo la 30a giornata: Juventus vincente tra le polemiche

Finalmente è arrivata la primavera ed è tempo di iniziare a tirare le somme in vista degli ultimi due mesi di campionato che porteranno la Serie A ad emettere i verdetti finali; per quanto riguarda la 30a giornata, sabato tutto era cominciato con due pareggi, quello tra Empoli e Palermo a reti inviolate e quello nell’anticipo serale tra Roma e Inter che si sono divise la posta in palio con il punteggio finale di 1-1, un risultato che forse non accontenta nessuna delle due ma che alla fine non rappresenta nulla di grave visto che quelle dietro stentano ancora.

Nel lunch match domenicale l’Atalanta ha avuto la meglio su un Bologna un po’ spento; gli orobici hanno avuto semplicemente più fame e complice qualche calo di tensione alla fine i rossoblù hanno concluso la gita a Bergamo con 0 punti e 0 gol in tasca. Altro risultato importante per il Frosinone che ferma al Matusa una Fiorentina un po’ allo sbando rispetto la squadra brillante di qualche tempo fa; un punto per i ciociari vanificato dalla vittoria del Carpi a Verona contro l’Hellas, tre punti d’oro che tolgono momentaneamente la squadra di Castori dal trio destinato alla retrocessione.

Muove la classifica il Chievo Verona che batte la Sampdoria a Marassi mentre Sassuolo e Udinese si dividono la posta in palio; il derby della Mole si conclude 4-1 a favore della Juventus, tra le polemiche granata dopo gli atteggiamenti sicuramente discutibili di Leonardo Bonucci nei confronti di Rizzoli e le decisioni dello stesso fischietto bolognese che hanno lasciato molto perplesso Giampiero Ventura. Il Napoli risponde colpo su colpo alle vittorie bianconere e vince in rimonta contro il Genoa grazie ad uno straordinario Higuain sempre più capocannoniere del torneo; a chiudere la giornata c’è Milan-Lazio, finisce anche in questo caso in parità.

Star Wars Episodio VIII, continua la ricerca di Han Solo, Abrams rivela: “Ecco perché ho rifiutato la regia”

tendenze capelli 2016, tendenze tagli capelli 2016, tendenze capelli primavera estate 2016, tendenze capelli 2016 tagli, tendenze tagli capelli lunghi 2016, tendenze tagli capelli mossi 2016, tendenze capelli biondi 2016, tendenze capelli 2016 colori, emma marrone capelli, ilary blasi capelli,

Tendenze capelli 2016: i tagli lunghi e mossi delle bionde per la Primavera Estate