in

Serie A: Inter, parla Fassone: “Apriremo un ciclo insieme a Mazzarri”

Importanti e significative dichiarazioni da parte del dirigente interista Marco Fassone, intervenuto ai microfoni di Radio Anch’Io Lo Sport. L’ex Napoli, infatti, parla degli obiettivi che il club si è prefissato per i prossimi anni, confermando la fiducia – ancora una volta – all’attuale tecnico Walter Mazzarri.

mazzarri montella inter

Ecco i passaggi più importanti, riportati da TuttoMercatoWeb.com:

Fase di transizione – “Siamo in un anno di transizione, un anno di fine ciclo. Abbiamo giocatori gloriosi che hanno vinto tanto e che sono in scadenza di contratto che sono al centro delle opportune valutazioni., la prossima stagione sarà l’inizio di un ciclo che speriamo sia importante come quello del Triplete. Siamo in una fase che ogni club affronta quando si deve rinnovare. E’ successo allo United e alla stessa Juventus prima dei successi attuali. Thohir? Ha dimostrato di avere un approccio morbido, ma determinato“.

Su Zanetti e Cambiasso – “Il Capitano e il Presidente si sono visti e gli ha promesso che se vorrà un posto nella sua Inter ci sarà. Adesso però lo vuole concentrato solo e soltanto sul campo per centrare la qualificazione in Europa. Cambiasso? Ieri è stato determinante. Quando sta bene è un giocatore, un campione che può fare la differenza“.

Chiusura su Walter Mazzarri – “Non so se i tifosi si aspettassero di più da lui o dalla squadra. Per quello che ho visto anche a Napoli è uno dei migliori allenatori, che lavora tantissimo durante la settimana. Il nostro, ripeto, è un momento complicato, dove anche i giocatori risentono di questa situazione. Mazzarri sta facendo il massimo e ha la fiducia della proprietà. Lui tecnico del futuro? E’ uno dei pilastri su cui si ricostruirà l’Inter e lo stesso presidente Thohir lo interpella in vista delle decisioni che serviranno per il domani“.

Grande fratello piscina casa

Anticipazioni Grande Fratello, puntata 10 marzo 2014: prime nomination e un nuovo concorrente in arrivo

Evasione fiscale

Rapporto Bankitalia – Sogei: ecco l’identikit dell’evasore tipo