in

Serie A, Inter: per Cambiasso l’addio è vicino

I segnali tardano ad arrivare e, a questo punto, è lecito pensare che l’addio di Esteban Cambiasso all’Inter sia una questione di giorni, se non di ore. La società non ha ancora interpellato il centrocampista argentino in vista di un ipotetico rinnovo del contratto ed è facile pensare, a questo punto, che le strade possano dividersi dopo la gara di domani contro il Chievo Verona.

Erick Thohir

Il presidente nerazzurro Erick Thohir sta intraprendendo una strada ben precisa, con un netto taglio con il passato che gradualmente sta vedendo l’uscita di scena di tutti i veterani ed eroi del Triplete. Javier Zanetti entrerà in società, Milito probabilmente tornerà in patria, Samuel saluterà e Cambiasso potrebbe fare lo stesso.

Non è ancora detta l’ultima parola e il mediano numero 19 ha dalla sua una stagione vissuta ad ottimi livelli, ma la carta d’identità non aiuta e in una squadra che si avvia ad affidarsi a giocatori, possibilmente, giovani potrebbe non esserci più spazio per lui. Nelle prossime ore sono attese novità importantissime.

Seguici sul nostro canale Telegram

il Governo approva il decreto attuativo del Jobs Act

Domenica In – L’Arena anticipazioni 18 maggio: ospite il premier Matteo Renzi

Maria De Filippi a soli 16 anni: ecco com’era la regina di Canale 5