in

Serie A, Milan: le parole di Clarence Seedorf

Clarence Seedorf si presenta al popolo rossonero, alla vigilia della gara casalinga contro il Verona. Vi proponiamo, quindi, i passaggi salienti della conferenza stampa dell’olandese, riprese da Milannews.it. Le sue parole in apertura: “Ringrazio tutti per il saluto caloroso. Sono felice di essere tornato a casa con molta voglia di fare, di lavorare, di trasmettere entusiasmo e allegria per fare al meglio questo lavoro che per noi è una fortuna. Queste sono le mie prime parole anche alla squadra“.

puma mario balotelli

Su Kakà: “Ritrovo un amico, ci siamo abbracciati calorosamente, ci siamo sentiti poco prima del mio arrivo, so che posso contare su di lui come persona soprattutto. E anche in campo si è ripresentato bene, ha fatto vedere di nuovo il suo valore, crescerà ancora e sarà esempio per i compagni. I suoi valori sono importanti come quelli del Milan. Spero di integrarmi con il lavoro di tutti, anche del settore giovanile con Galli e Inzaghi e di riportare in auge quei valori che hanno sempre contraddistinto questo club. Si può avere preso un virus ma è già arrivato l’antivirus“.

Su Balotelli e la classifica: “Mario è un ragazzo molto dolce, lo conoscevo già un po’ prima, tutti sappiamo delle sue qualità. Sono qui per aiutarlo a crescere e ho visto molta disponibilità da parte sua. Ma sarà importante la filosofia di gioco di stampo offensivo. Classifica? Non è bella da guardare e quindi il focus è dedicato a ritrovare lo spirito del gruppo che c’è comunque perché è un gruppo unito. Ma cercheremo la gioia e l’allegria di giocare. Sarà importante anche l’appoggio dei tifosi, sono sicuro ci daranno l’energia che la squadra ha bisogno e sono convinto che la squadra risponderà positivamente”.

Baston e altri

Calciomercato: il Napoli si accaparra Michel Bastos (Video)

Massimo Ranieri

Sogno e son desto, anticipazioni: ospiti di stasera Franco Battiato e Patty Pravo