in

Serie A, Napoli-Juventus 2-0: Garcia spera ancora nello Scudetto, ma è durissima

Nell’immediato post match di Reggio Emilia, il tecnico della Roma Rudi Garcia ha espresso la propria soddisfazione per la vittoria esterna contro il Sassuolo per 2-0, grazie alle reti di Mattia Destro (in forma ‘Mondiale’) e Bastos, neo acquisto giallorosso. L’ex allenatore del Lille, rispondendo ad una domanda inerente al posticipo serale tra Juventus e Napoli, ha espresso chiaramente la propria preferenza, sperando in una vittoria di Benitez per riaprire, chissà, qualche spiraglio Scudetto.

conte allenatore juventus

Desiderio esaudito, quindi, dopo che i ‘Rafa Benitez boys’ hanno vinto meritatamente la gara del ‘San Paolo’ con un secco 2-0, grazie a Callejon e Mertens. La classifica, ora, recita: Juventus 81, Roma 70, Napoli 64, ma i giallorossi devono ancora recuperare la gara contro il Parma. Potenzialmente il divario tra Conte e Garcia è di 8 punti.

7 sono le partite che rimangono al termine del campionato con 21 punti in palio: in teoria tutto può ancora succedere. In pratica, al contrario, è difficile pensare a una rimonta della Roma, considerando la sicurezza e l’autorità di una Juventus che ha dominato praticamente tutta la stagione. L’annata capitolina, indipendentemente dal finale, rimarrà comunque spettacolare.

Napoli

Video – Serie A, Napoli-Juventus 2-0: le reti di Callejon e Mertens

Liposuzione intervento

Cagliari, morire di liposuzione a 39 anni