in ,

Serie B, atti vandalici al Franco Ossola: follia ultras a Varese

Quest’oggi avrebbe dovuto giocarsi al Franco Ossola la partita del campionato di Serie B tra i padroni di casa del Varese e l’Avellino; il match tuttavia è stato rimandato, presumibilmente a domani a causa degli atti vandalici che sono stati perpetrati la scorsa notte contro l’impianto dei biancorossi che è stato così reso inagibile.

Questa mattina infatti, all’apertura dello stadio Franco Ossola, ci si è accorti che un gruppo di persone, al momento sconosciute, si sarebbe intrufolato nell’impianto e avrebbe arrecato ingenti danni alle porte, alle panchine e in particolare al campo che sarebbe stato preso a picconate con intere zolle divelte; sui muri poi spiccano scritte offensive nei confronti di società e squadra.

La matrice sembra essere ultras e il tutto è avvenuto in un clima di tensione che si respira a Varese già da diverse settimane; la squadra è in piena zona retrocessione e il -12 dal quart’ultimo posto non lascia speranze di rimonta. Nemmeno l’insediamento della nuova proprietà ha calmato i tifosi, se così si può chiamarli, che hanno voluto commettere questo atto vandalico.

rugby nazionale italia

Rugby, gli azzurri tendono una mano alla Fir: ecco il comunicato

Amici 14 anticipazioni terza puntata Amici 14

Amici 14 anticipazioni terza puntata Serale 25 Aprile 2015: Elisa lascia lo studio dopo l’eliminazione di Paola (FOTO)