in

Serie B, ottava giornata ecco le ultimissime da tutti i campi

Dopo gli anticipi di ieri sera Pro Vercelli – Spezia 1 a 0 (deciso da Marchi su rigore) e Modena – Brescia 1 a 1(Caracciolo (B); Granoche su rigore) l’ottava giornata di Serie B si apre oggi alle 12.30 con Catania – Bari, la cura Sannino non ha ancora funzionato per gli etnei che arrivano alla sfida di oggi con metà squadra assente o per infortunio (Almiron, Capuano, Spolli, Castro, Rinaudo) o per squalifica o perchè convocato in nazionale come Gyomber, neanche il Bari è in un gran momento (2 punti nelle ultime 3) ma almeno ha la squadra al completo. Prosegue il programma con Avellino – Carpi, le due rivelazioni di questo campionato si contendono il secondo posto con gli irpini che puntano come sempre sul bomber Castaldo mentre gli emiliani rispondono con il tridente Concas, Mbakogu, Di Gaudio.Serie B

All’Ezio Scida va in scena uno scontro tra due squadre che vogliono allontanarsi dalla zona salvezza: Crotone – Pescara, i calabresi non vincono dalla sfida a Bologna un mese fa, mentre gli abruzzesi hanno perso Gianluca Caprari per almeno 3 mesi e vogliono continuare a vincere dopo il 4a0 all’Entella. Il primo Bologna americano fa visita al Latina, per i laziali c’è il ritorno dell’allenatore del miracolo dell’anno scorso Breda che si affida al suo pupillo Bruno in mezzo al campo e Pettinari davanti al posto di Paolucci, in casa Bologna c’è tanta euforia portata da Tacopina ma Lopez dovrà fare a meno di Maietta e Morleo infortunati e Matuzalem squalificato. Il Livorno, dopo la vittoria sul Crotone, vuole battere anche il Trapani per superarlo in classifica, ma non sarà facile con i siciliani che si affideranno al contropiede veloce e al bomber Mancosu, mentre Gautieri rischiera titolare il bulgaro Galabinov. Lanciano – Vicenza è l’ultima partita di questo pomeriggio dopo che è stato deciso il rinvio, causa esondazione del torrente Chiavari, di Entella – Ternana (rinviata a martedì alle 18). I rossoneri del Lanciano recuperano Thiam che dovrebbe partire titolare mentre i biancorossi si affidano alla coppia d’attacco Cocco-Ragusa che sta facendo molto bene.

Questa sera alle 20.30 chiuderà la Domenica di Serie B il big match per la testa della classifica Perugia – Frosinone, vere sorprese di questo campionato cadetto. Gli umbri dovranno fare a meno degli squalificati Nicco e Taddei e di Goldaniga impegnato con l’Under dunque spazio a Flores, Fossati e Verre, mentre i ciociari recuperano Musacci e la coppia d’attacco dovrebbe essere la solita: Dionisi-Ciofani. Chiuderà l’ottava giornata il monday night tra Varese e Cittadella.

Conquistare una donna: 5 frasi che le bionde sono stufe di sentirsi dire

Simona Ventura dimagrita

Simona Ventura gossip: forma fisica ritrovata e amore al top