in ,

Serie B, playoff: Perugia-Pescara 1-2, gli abruzzesi volano in semifinale

Sarà il Pescara l’avversaria del Vicenza nella prima semifinale playoff di Serie B; gli abruzzesi di Massimo Oddo contenderanno ai veneti l’accesso alla finalissima dopo aver eliminato nel turno secco di questa sera il Perugia al Renato Curi. Grande prova di forza del Pescara che si sta dimostrando una delle squadre più in forma e temibile di questi playoff.

I biancazzurri hanno giocato una gara a ritmi altissimi, andando vicini al vantaggio sin dai primi minuti; a fermare gli uomini di Oddo però prima Koprivec e poi il palo. La prima frazione è così terminata sul punteggio di 0-0 e all’inizio del secondo tempo è stato, un po’ a sorpresa, il Perugia a portarsi in vantaggio grazie alla rete di testa di Goldaniga. 

Il Pescara non si è lasciato abbattere e prima ha trovato la rete del pareggio grazie a Politano, ex di turno che con un diagonale velenoso ha battuto un colpevole Koprivec, poi ha completato la rimonta passando in vantaggio con Bjarnason che dal dischetto non ha fallito dopo che era stato concesso un rigore per fallo di Fossati su Melchiorri. Il Perugia ha tentato fino alla fine di pareggiare i conti ma gli sforzi sono stati vani; vince il Pescara 2-1. 

Android Lollipop

Aggiornamento Android Lollipop 5.0, 5.1.1 per Galaxy S4, Galaxy S5, Nexus 4 e Nexus 5

lettera di Valentina per Briga e Klaudia

Amici 14 anticipazioni: Briga e Klaudia alle prese con la lettera di Valentina