in ,

Serie A, il calcio italiano passa ai cinesi: Wang Jianlin acquista i diritti TV

Che il calcio italiano sia in crisi ormai è di fronte agli occhi di tutti ma a quanto pare il campionato più bello del mondo conserva ancora un po’ del suo fascino visto che quest’oggi è stato ufficializzato il passaggio di proprietà della controllante dei diritti TV della Serie A al magnate cinese Wang Jianlin, ex militare dell’esercito popolare di liberazione.

Wang è il secondo uomo più ricco della Cina e ha concluso l’acquisizione di Infront, l’ormai ex controllante del calcio italiano, dal fondo di private equity BridgePoint per una cifra superiore al miliardo di euro; l’ex militare è già impegnato nel calcio, in quanto socio influente dell’Atletico Madrid  in Spagna.

Il passaggio dei diritti della Serie A in mano cinese di fatto non cambierà molto per i tifosi e gli appassionati del pallone nostrano; anzi, l’operazione potrebbe allargare il bacino di visibilità della Serie A anche in Asia, operazione già iniziata negli ultimi anni da precursori come Lippi, Gilardino, Diamanti e Cannavaro, affascinati dall’Oriente.

Cristina Buccino new entry all'Isola dei Famosi

Isola dei Famosi 2015, la new entry Cristina Buccino manda in delirio Rocco Siffredi

sanremo 2015

Sanremo 2015, scaletta seconda serata: cantanti, ospiti e comici