in ,

Serie A, presentata ‘Lega Tv’: la sfida via Internet ai giganti Sky e Mediaset

Nasce ufficialmente oggi la tv della Lega Serie A, si chiamerà ‘Lega Tv’ e trasmetterà sulle piattaforme internet, Iptv e telefonia mobile. Lega Tv trasmetterà tre incontri per ogni turno di campionato (quella del sabato delle 18, quella della domenica delle 12e30 e una delle 15). Per il momento solo gli utenti Tim potranno usufruire dell’offerta di Lega Tv, anche se già si stanno studiando accordi con altri operatori. Le partite costeranno 2 euro a singolo incontro; con 3,99 euro invece sarà possibile assistere a tutte e 3 le gare offerte.

Si comincia già da questo turno di Serie A e il palinsesto di Lega Tv comprenderà quindi le partite: Udinese – Empoli (sabato ore 18.00); Chievo Verona – Inter (domenica 12.30) e Genoa – Juventus (domenica ore 15). Per il turno successivo che comincerà martedì 22 settembre saranno riprodotte: Udinese – Milan (martedì ore 20.45) e in contemporanea Inter – Verona e Juventus – Frosinone. Lega Tv potrà inoltre vantare un telecronista d’eccezione, si tratta di Pierluigi Pardo, giornalista Mediaset, che commenterà una delle partite di giornata. Lo show pre e post partita sarà invece affidata a Laura Barriales.

“E’ un prodotto nuovo e accattivante – commenta il presidente della Lega Serie A, Maurizio Beretta –pensato particolarmente per i giovani. Durante la diretta delle partite sarà possibile consultare le statistiche e i dati tecnici dell’incontro in second screen. Vogliamo rappresentare un’alternativa a Sky e Mediaset” ha concluso Beretta. La Lega Serie A è riuscita ad entrare in pista acquisendo il cosiddetto “pacchetto E”, non assegnato durante l’asta estiva, che partiva da 108 milioni di euro.

startup italia bandi

Startup, bandi in Campania: idee innovative per città intelligenti e la fruizione di Pompei

scontri polizia migranti in croazia

Migranti caos in Croazia: polizia respinge sommossa, ci sono feriti