in ,

Serie tv 2016 Italia su Sky, Rai e Mediaset: i manager si contendono le esclusive

Si è appena concluso l’evento californiano che ogni anno vede i manager delle tv internazionali contendersi le esclusive editoriali per le serie tv più prestigiose o popolari, in modo da poterle trasmettere sui propri canali. Quest’anno, come per le volte precedenti, hanno preso parte al L.A. Screenings i manager di Sky, Rai e Mediaset che hanno rappresentato il mercato della tv italiana in California. L’evento, infatti, si svolge nella soleggiata Los Angeles.

Sky e Mediaset, in base a quanto riporta La Stampa, hanno riferito di aver inviato rispettivamente 4 e 3 manager. La Rai, invece, fatica a sbottonarsi sul tema, ma le informazioni arrivano direttamente da Los Angeles: pare che siano ben 14 i rappresentanti della Rai che hanno fatto tappa in California per presenziare al L.A. Screenings. Tuttavia, al momento, la più grande fetta del mercato, in termini di esclusiva per trasmettere le serie tv 2016, appartiene a Sky.

Da Fox a Sky Box Sets, la piattaforma televisiva italiana trasmette da anni molte delle serie tv americane più seguite. Una tra tutte è House Of Cards. Intorno alla serie tv che vede come protagonista l’attore Kevin Spacey nei panni del presidente Frank Underwood, persiste un dubbio: House Of Cards non appare più nel catalogo, è probabile che quest’ultima passi a Netflix.

Beautiful anticipazioni puntate americane

Beautiful anticipazioni puntate americane: Thomas a Shanghai, Sasha incinta

Giro d Italia 2016

Giro d’Italia 2016: Nizzolo retrocesso, la vittoria va a Niklas Arndt