in

Serie tv, top 5 con il meglio del 2013: da Braking Bad a Dexter

A fine anno è sempre tempo di bilanci, anche se alla fine ciascuno traccia la sua personalissima classifica. Quali sono le migliori serie tv del 2013? In classifica arrivano serie italiane? Dipende, ma contrastare quelle americane pare essere una vera e propria impresa e così quest’anno le serie italiane paiono proprio sparire. Forse però, nel 2014 Don Matteo 9 e Un Medico in famiglia potranno ritagliarsi un posticino, ma è troppo presto per dirlo. Fra le migliori del 2013, quindi, vi sono: Breaking Bad, The walking Dead, Dexter, Spartacus, Fringe, Games of Thrones, che per il secondo anno di fila si è aggiudicata il titolo di serie più scaricata e The Big Bang Theory, ma anche Newsroom e The good wife.

Troppe? Forse sì, ma ce ne sono tantissime altre che si meriterebbero anche solo una menzione speciale. Cercando, però, di prenderne solo 5, anche se la scelta pare ardua, nel restringere il cerchio che comprende quelle sopra citate si potrebbe tralasciare The Big Bang Theory, dandole una menzione speciale ed una categoria a parte e soprattutto si potrebbero attribuire, giusto perché a Natale sono tutti più buoni, alcuni ex aequo e lasciarne, a malincuore, altre in disparte.

Sul gradino più alto del podio, quindi, potrebbero salire Games of Thrones e Braking Bad. Due serie completamente differenti che hanno fatto breccia nei cuori di tantissimi telespettatori. Braking Bad ha lasciato tutti con l’amaro in bocca chiudendo i battenti proprio nel 2013, al culmine del successo. La serie ha abbracciato i telespettatori passando attraverso il thriller, l’ horror ed il drama familiare e facendo affezionare i più alle avventure di Bryan Cranston che interpretava Walter White. Game of Thrones, giunto alla terza stagione, invece, risulta essere il miglior fantasy di sempre. Inutile, quindi, sprecare altre parole a riguardo visto che come già annunciato la serie e anche quella più scaricata dell’anno.

migliori serie tv del 2013

Al secondo posto, cambiando tema, si potrebbe pensare a Newsroom e The Good wife. Intrighi, sotterfugi, amori e potere. Che dire di più? A voi quale piace di più fra le due? Le sostituireste con Scandal? Al terzo posto, invece, potrebbe strappare la medaglia di bronzo la serie intitolata The Walking Dead, una serie in grado di mettere a nudo le diverse debolezze umane.  Al quarto posto, poi, potrebbe esserci Dexter mentre al quinto Spartacus, una serie sottovalutata da alcuni ma che, come piccolo gioiellino, merita sia la menzione che l’attenzione dei più. E Grey’s Anatomy? Difficile lasciare Shonda Rhimes fuori dalla classifica, ma per quest’anno va così.

Seguici sul nostro canale Telegram

Chiara Biasi e la voglia di maternità: con Oscar Branzani una “famiglia tutta sua”

Paul Walker sarebbe vivo: dalle risate della fidanzata durante l’incidente al fumo considerato finto