in

Serie tv USA, Ashton Kutcher primo nella classifica degli attori più pagati

Chi l’avrebbe mai detto che un giorno il giovane fidanzato della più famosa Demi Moore sarebbe stati il Paperon de’ Paperoni delle sitcom americane? E’ proprio Ashton Kutcher a conquistare il primo posto della classifica di “Tv Guide” come attore più pagato delle serie tv USA: ben 750mila dollari per episodio sarebbe infatti il suo compenso nella serie “Due Uomini e Mezzo”. Nella classifica segue il suo compagno di set Jon Crier, che invece guadagna 625mila dollari per episodio.

ashton kutcher e jon crier due uomini e mezzo

Mark Harmon guadagna l’ultimo gradino del podio con i suoi 525mila dollari a puntata. Non scherza neppure il conto in banca di Mariska Hargitay: la protagonista di “Law & Order SVU” guadagna “appena” 400.000 dollari a puntata. Tra gli attori più pagati non potevano mancare i protagonisti della serie cult “The Big Bang Theory“, nella quale Kaley Cuoco, Johny Galecki e Jim Parsons percepiscono un compenso di 350mila dollari ciascuno ad episodio. Chiude la top 5 Simon Baker, “The Mentalist” con 350mila dollari per episodio.

Nelle prime dieci posizioni della classifica firmata da Tv Guide si collocano poi Homer, Marge e Lisa Simpsons, o meglio i loro rispettivi doppiatori Dan Castellaneta, Julie Kavner e Yeardley Smith, i quali presterebbero la loro voce ai noti personaggi di Matt Groening per 300mila dollari ad episodio. Chiude il cerchio il famoso trio di “True Blood” composto da Stephen Moyer, Anna Paquin ed Alexander Skarsgard, che porterebbe a casa la bellezza di 275mila dollari a puntata.

Seguici sul nostro canale Telegram

alessia marcuzzi e francesco facchinetti

Alessia Marcuzzi e Francesco Facchinetti: nessun ritorno di fiamma, “niente doppi sensi”

Nugtella: la Nutella a base di Marijuana per scopi terapeutici