in ,

Sessualità e benessere, ecco il vero ruolo dei rapporti sotto le lenzuola

Una ricerca che va in controtendenza rispetto a quanto è opinione comune su sessualità e benessere. L’ha portata a termine un team dell’Università di Toronto, pubblicandola sul Personality and Social Psychology Bulletin. Lo studio ha messo in luce come quello che accade fra le lenzuola non sia direttamente connesso al nostro benessere. Non è, infatti, una sessualità vivace e frequente il fattore determinante per la nostra felicità. Bensì tutto quello che ci sta intorno. Dalle coccole al senso di affetto che proviamo verso il partner. Questi sono i veri responsabili di una ricaduta ormonale positiva. Una situazione che ci porta ad uno stato di benessere nelle nostre relazioni affettive. I rapporti sotto le lenzuola sono sicuramente piacevoli. Ma l’effetto salutare duraturo è determinato da sensazioni più profonde pre e post unione.

Ecco l’analisi di Anik Debrot, dell’Università di Toronto, riguardo la relazione fra sessualità e benessere. “Abbiamo spiegato come la sessualità influisce sul nostro stato di benessere in quanto promuove un’esperienza di affetto con il partner. E’ la qualità del legame col partner a determinare i nostri benefici.”

La ricerca si è basata sui risultati di studi diversi. Il primo di questi ha registrato le reazioni di 138 uomini e 197 donne americani, in gran parte sposati. Ciò che è venuto fuori da questo test ha messo in luce la stretta correlazione di coccole ed effusioni amorose con il benessere psichico. Altri studi, condotti su soggetti anche giovani, come studenti, hanno rilevato sensazioni di reale benessere soltanto a distanza di un’ora dal rapporto.

Amici 16 anticipazioni 11 marzo 2017: ospite esclusivo Alessio Bernabei

People Fly Reggio Calabria, Andrea Caldart: “Così rilanciamo l’Aeroporto dello Stretto. Aerei fantasmi? Vi dico tutto”