in

Sex and the City 3? “Si può fare”, parola di Sarah Jessica Parker

Buone notizie per tutte le appassionate di Sex and the City: presto infatti potrebbero iniziare i lavori cinematografici per il terzo film della serie destinato al cinema, i tempi infatti sembrerebbero maturi.Sex and the City 3

E’ la stessa attrice Sarah Jessica Parker – la protagonista Carrie Bradshaw – a svelarlo in una succulenta intervista pubblicata nell’ultimo numero di “InStyle”: Una parte di me sente che c’è ancora un ultimo capitolo da raccontare. Ma deve essere fatto per tempo. Non si tratta di una decisione che può aspettare per sempre. Non voglio essere costretta ad indossare camicioni da nonna…”. Presto, quindi, potremmo tornare al cinema per gustarci un altro capitolo delle intriganti avventure di Carrie, Samantha, Charlotte e Miranda, alle prese tra storie d’amore, di sesso, di cuori infranti, moda e amicizia e … Manolo  Blahnik. L’idea di un Sex and the City 3 è molto più che una supposizione, infatti anche Kristin Davis, la Charlotte York della serie, ha di recente confermato ad “Haute Living”  la possibilità che il 2014 sia l’anno buono per un terzo film tratto dalla serie prodotta dalla HBO: “Non credo che fare il terzo film possa essere un sogno così irrealizzabile, anzi se ne sta parlando. Non ne parlano solo addetti e produttori, ma c’è anche il pubblico che chiede il seguito.

Cynthia Nixon alias Miranda Hobbes invece dice no: “Penso che sia giusto lasciar perdere”, ha dichiarato in merito all’eventualità di girare un terzo film. Ma le fan continuano a sperare.

Gli over 70 più sani? Quelli che praticavano sport al liceo

Nonna surrogato

Usa, nonna surrogata: a 58 anni incinta di suo nipote