in ,

Come il sexting ti salva la coppia

Il sexting non è una bella parola, o meglio, non agli occhi di un genitore preoccupato della precocità del figlio. Eppure, questo termine del 2007 entrato nel Merriam-Webster Collegiate Dictionary solo nel 2012, non vuol dire altro che “messaggiare con riferimenti sessuali”, a prescindere dall’età. Secondo un recente studio della Dr.ssa Emily Stasko del Dipartimento di Psicologia della Drexel University di Philadelphia, a fare sexting sono 8 adulti su 10, di cui 3 su 4 con un partner consolidato contro un inatteso 12% che lo pratica con l’amante o con un flirt occasionale.

A fronte di alcuni esperti che mettono in guardia dai rischi “tecnici” di hackeraggio e da quelli “relazionali” di riduzione del lessico erotico, molti altri, tra cui la famosa terapista e TED conferencer Esther Perel, sostengono invece che il sexting abbia un’influenza straordinaria sull’intimità. “In genere il sexting è visto come qualcosa di illecito o trasgressivo, come un’espressione di tradimento” afferma la Perel “ma la maggior parte delle volte non ci sono neanche foto di nudo”. Sforzarsi di pensare e scrivere ogni giorno qualcosa di diverso aiuta in realtà ad arricchire il proprio spettro personale di fantasie e modi di comunicarle.

Il sesso e l’amore online conferiscono la capacità di esprimersi in modi a cui normalmente non si è abituati” continua la Perel, e possono fungere da preliminari per quelle coppie che abbiano difficoltà a letto dal momento che “le riconnettono con la dimensione più erotica, allusiva e sensuale del loro rapporto sessuale”. Senza contare che lo smartphone ora può essere abbinato a sex toys wireless in grado di rispondere ai comandi via app anche a lunga distanza (vedi Lush Bullet Vibrator).

Tra filtri, GIF, video, emoji e note vocali, i preliminari virtuali hanno un potenziale che non sminuisce, anzi corrobora, l’inventiva sessuale, che se iniziata su schermo e tastiera, deve poi certamente realizzarsi in camera da letto.

>>> QUI le PUNTATE PRECEDENTI della RUBRICA in COLLABORAZIONE con MySecretCase.com

[disclaimer_prodotti_sc]

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: l’addio di Desirée e le reazioni dei suoi corteggiatori

genova bimbo segnala madre ubriaca

Truffa fondi vittime di usura: arrestata presidente associazione antiracket