in

Sgravi contributivi assunzioni 2016: fino a 12.000 euro per chi assume un ragazzo di Garanzia Giovani

Le aziende che assumeranno ragazzi che hanno effettuato dei tirocini nell’ambito del progetto Garanzia Giovani potranno beneficiare del “Super bonus occupazionale”. Cos’è? Lo spiega in una nota il Ministero del Lavoro: alle aziende verrà riconosciuto un contributo dai 3.000 ai 12.000 euro se assumeranno, “con un contratto di lavoro a tempo indeterminato, un giovane che abbia svolto, o stia svolgendo, un tirocinio extracurriculare finanziato nell’ambito di Garanzia Giovani“.

Si tratta di un contributo erogato ogni mese dall’Inps nei confronti del datore di lavoro, che permetterà a quei ragazzi, più difficili da collocare nel mondo del lavoro, di trovare occupazione. Si tratta, in particolare, di tutti quei ragazzi, che hanno partecipato a Garanzia Giovani, e che hanno una formazione di livello inferiore o che provengono da Regioni che hanno un quadro più svantaggioso. Questo bonus si cumula agli sgravi del 40% dei contributi previdenziali che sono stati previsti dalla Legge di Stabilità 2016.

Gli sgravi contributivi vengono finanziati attraverso questa iniziativa, che coinvolgerà tutti coloro i quali assumeranno con contratto di lavoro a tempo indeterminato a partire dal 1° marzo 2016 e fino al 31 dicembre 2016, per tutti i tirocini con Garanzia Giovani conclusi entro il 31 gennaio 2016. Per avere maggiori informazioni è consigliabile navigare nel sito dedicato al progetto Garanzia Giovani.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Lione-PSG, Yanga Mbiwa prende in giro Ibrahimovic: la reazione dello svedese (VIDEO)

Terremoto oggi nel Lazio: scossa magnitudo 2.5, epicentro a est di Roma