in ,

Shabby Chic arredamento: mobili e accessori che non possono mancare in casa

Per la Primavera Estate 2016 uno degli stili di arredamento più in voga è lo Shabby Chic, ovvero l’elegante trasandato che ricorda un po la Provenza e un po’ le ville della brughiera inglese. Uno stile votato ai colori tenui, dal bianco sporco a tutte le tonalità pastello, per quel che riguarda i materiali non possono mancare il legno (rigorosamente dipinto con colori chiari), il ferro e il lino per i tessuti. Ci sono però alcuni tipi di arredo che non possono assolutamente manca in una casa Shabby Chic: ecco di quali si tratta.

Tra gli arredi che non possono assolutamente manca in una casa Shabby Chic c’è certamente la consolle in legno dipinta di bianco con le classiche gambe arcuate e i due cassettini con pomello: un must per lo stile Shabby Chic. Lo stesso vale per il classico comó a tre cassetti in legno ridipinto con colori pastello. Nella camera da letto per quel che riguarda il letto la scelta è tra il ferro battuto e il legno ridipinto di chiaro.

A proposito invece dei complementi  d’arredo, in una casa Shabby Chic sono i soprammobili e gli accessori “finti trasandati” a fare la differenza. Non possono mancare ad esempio un orologio in legno al naturale, una specchiera con una cornice in legno un po’ rovinata ma anche un vecchio ferro da stiro vintage. Per il divano cosi come per i cuscini delle sedie scegliete la stampa floreale: è indispensabile in una casa shabby chic.

Credit Foto:  Lapina / Shutterstock

Alla Milano Design Week, Asus presenta l’evento #GlowOfLife con il nuovo Zenfone Zoom

iOS 9.3.2 beta bug nel Game Center

Aggiornamento iOS 9.3.2 beta uscita features news: riscontrato bug nel Game Center