in ,

Shabby Chic tendenze primavera-estate: le fibre naturali

Avete voglia di arredare la vostra casa in stile shabby chic o di rinnovare il vostro ambiente provenzale seguendo le tendenze di primavera-estate? Le fibre naturali sono un vero must, senza creare spazi troppo carichi di oggetti, puntate al minimal seguendo sempre il gusto shabby chic. Come utilizzare questi dettagli bellissimi e raffinati al meglio?

Puntate su elementi d’arredo bianchi in pino massiccio dipinto finemente, la tavola da pranzo e la libreria, ad esempio, optate per un mistral creato con legno di recupero e metallo, con una cromatica di bianco, legno naturale e crema. Inserite le fibre naturali di colore beige/legno chiaro nella scelta dei vostri rivage, ispirandovi al legno del mare, creando dei tavolini con supporti di rami naturali di teak e acacia, magari sbiancandoli, rendendoli perfetti al vostro spazio shabby chic.

Vicino al divano disponete due cuscini molto grandi dove ci si possa sedere sopra, rigorosamente di fibre naturali, magari di paglia e di tinta beige. Un altro must sono le ceste, da usare come portariviste o biancheria, se messe in bagno. Con i colori dei vasi si può puntare sul Serenity, colore Pantone del 2016 insieme al Rosa quarzo, alternandolo al legno chiaro e al bianco. Non dimenticatevi dei fiori, l’ambiente shabby deve sempre echeggiare il clima provenzale, i suoi profumi e i suoi colori.

Photo Credit: alena ozerova / Shutterstock

Che fuori tempo che fa ospiti

Che fuori tempo che fa anticipazioni puntata 2 aprile: Max Pezzali ospite

Offerte ricaricabili aprile 2016

Offerte ricaricabili aprile 2016 Tim, Vodafone, Wind e Tre: ecco le nuove promozioni