in ,

“Shlomo. La terra perduta”, presentazione a Milano il 21 novembre per il film inchiesta sugli Aramei

Tur Abdin non esiste sulle carte geografiche. Siamo nella Turchia profonda, nel sudest a maggioranza curda: l’alta Mesopotamia al confine con la Siria. Tur Abdin è la patria di una delle minoranze più antiche del Medio Oriente: gli Aramei, un popolo cristiano antichissimo che parla ancora l’aramaico, la lingua dell’epoca di Gesù. Fino ad un secolo fa a Tur Abdin erano oltre 500mila, oggi ne sono rimasti appena 2500: vittime dei massacri del secolo scorso, molti altri in fuga da una terra segnata dal conflitto e dalla discriminazione.

shlomo terra perduta

È dedicato a loro “Shlomo. La terra perduta”, un film-inchiesta di 50 minuti realizzato da due giornalisti italiani, Matteo Spicuglia e Stefano Rogliatti. Gli autori sono stati ospitati da famiglie di Aramei in Turchia e in Germania per raccontare le ferite di ieri e di oggi, una fatica comune a tutte le minoranze della regione. Villaggi abbandonati e monasteri antichissimi, oggi in pericolo, decine di persone di tutte le età: il risultato è un affresco di testimonianze inedite per il pubblico italiano.

Dopo le presentazioni di Torino, Roma, Şanlıurfa (Turchia), Warburg (Germania) e Firenze, il film inchiesta arriva a Milano. L’appuntamento è per giovedì 21 novembre, alle ore 18,30, al Teatro alle Colonne in Corso di Porta Ticinese 45. L’ingresso sarà libero fino a esaurimento posti. “Siamo arrivati in Turchia con l’idea di raccogliere semplicemente delle storie; – spiegano gli autori – le abbiamo presentate senza filtri, così come le abbiamo ascoltate […] Aver raccontato la fatica degli Aramei è stato un modo per dare voce al destino di tutte le minoranze del Medio Oriente, dall’Iran all’Egitto, dall’Iraq alla Terra Santa. Il copione è quello di sempre: difficoltà quotidiane, discriminazione spesso sottile, diritti non sempre riconosciuti, dialogo impossibile da vivere. La fuga a volte è considerata l’unica scelta”.

Seguici sul nostro canale Telegram

politicamente scorretto festival legalità Bologna

Politicamente scorretto 2013, parte il 19 novembre il festival di Carlo Lucarelli

fiera arredo e design Roma 2014

Il concorso di design “Lucky Strike Talented Designer Award” premia le migliori tesi