in ,

Shumacher in coma: i medici non sanno se sopravviverà

I medici che hanno operato al cervello due volte in 24 ore il campione Michael Schumacher non sono ottimisti, con un comunicato rendono noto che, al momento, è impossibile pronunciarsi circa le condizioni del pilota. L’uomo, in seguito ad una brutta caduta sugli sci che ha condotto ad un grave trauma cranico, si trova in coma presso l’ospedale di Grenoble; il personale sanitario conferma l’estrema gravità delle sue condizioni.

shumacher sci incidente

Viene posto l’accento sul fatto che Shumacher indossasse il casco protettivo, strumento che gli ha permesso di arrivare vivo in ospedale: i medici sono certi che senza l’ausilio di quella protezione il 7 volte campione del mondo sarebbe morto sul colpo. A vegliare su Michael sono accorsi i due figli e la moglie Corinna mentre piovono messaggi di solidarietà dai suoi colleghi del mondo dello sport.

Twitter diventa ancora una volta lo strumento al quale affidare i propri messaggi di vicinanza e speranza: «Io ti conosco Michael, sei un grande. Questa è la corsa più difficile, ma sono certo che vincerai di nuovo» scrive Giancarlo Fisichella. Vettel scrive «Michael è stato come un padre per me in Formula Uno, era (e sarà) accanto a me in ogni fase della mia carriera. È il più importante Gran Premio della tua vita e lo vincerai». Come loro tantissimi altri colleghi di corse e non solo, anche il mondo del calcio è vicino a Schumi «Un pensiero per Michael Schumacher… Forza Campione», cinguetta Alessandro Del Piero al quale fa eco Diego Milito. Non fanno mancare il loro incoraggiamento nemmeno Boris Becker, la stella Nba Dirk Nowitzki e l’alter ego su due ruote del gran campione tedesco, il “nostro” Valentino Rossi che esorta Shumi a non mollare.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Mercato: derby italiano per Erik Lamela

Stasera in diretta Tv: Speciale Voyager e Un matrimonio