in

Si alza il Vento: Prime Immagini del nuovo film di Hayao Miyazaki

Il titolo originale del prossimo film di Hayao Miyazaki è Kaze tachinu, Si alza il vento, ed è un adattamento del manga omonimo scritto e disegnato da Miyazaki e pubblicato su Model graphix dal 2009.
Il protagonista del manga è Jiro Horikoshi, ingegnere aeronautico, progettista durante la seconda guerra mondiale dei principali modelli di aerei da caccia usati dal Giappone come il Mitsubishi A6M Zero (usato a Pearl Harbor) e l’A7M.

Dopo Porco Rosso, il più famoso artista del fumetto giapponese torna a cimentarsi con i temi della guerra, del volo e degli aeroplani, particolarmente amati da  Miyazaki che fin da piccolo si è trovato immerso in questo mondo. Infatti il padre era proprietario di una fabbrica di componenti per aerei, fra i quali spiccava proprio l’A6M Zero.

Il film dovrebbe uscire in Giappone questo luglio mentre non sappiamo quando verrà distribuito sul mercato americano ed europeo.
Probabilmente con diversi mesi di ritardo, come già successo per diverse opere dell’artista.

Si alza il vento è l’undicesimo lungometraggio in cui l’autore si è occupato sia della regia che dei disegni e della sceneggiatura. Osservando il materiale che abbiamo a disposizione sembra che Miyazaki tenga molto a questa pellicola, infatti ci sono molti echi provenienti dalle sue pellicole più riuscite e “intimistiche”.
Per esempio si sentono echi de Il mio vicino Totoro, uno dei film più personali e affettivi realizzati da Miyazaki, dove sono confluiti molti ricordi della sua infanzia e dei genitori (basta pensare al parellelismo tra la madre delle bambine, sempre assente perchè malata in ospedale, con la madre di Miyazaki, colpita da tubercolosi spinale e costretta ad una degenza lunga nove anni). Ad esempio le fattezze del protagonista Jiro Horikoshi ricordano molto da vicino quelle del padre delle bambine in Totoro, anche la postura è la stessa di molte inquadrature.
Prova a confrontare questa immagine con quelle più in basso del nuovo film.
totoro


Le linee dei disegni e i colori fanno pensare più a Nausicaa, mentre gli aerei rimandano al recente Porco Rosso ma anche a Conan il ragazzo del futuro.
Quindi non temano i fans dello stile leggero e bucolico del regista, non rimarranno delusi.

In attesa di un primo trailer, ecco le prime immagini del film che sono state prese dal sito http://twitchfilm.com

Orecchiette zafferano e funghi ricetta con foto

Enrico Letta Expo 2015

IMU, governo ancora in dubbio sul rinvio della rata di giugno