in

Sicilia, il Piano giovani fallisce perché il portale non funziona: troppi aspiranti tirocinanti

Quel pasticciaccio del Piano giovani in Sicilia.  Sembrava una bella idea il piano di finanziamenti promosso dalla Regione che avrebbe dovuto permettere a duemila giovani siciliani – i primi ottocento, già a partire da agosto – di candidarsi ad un tirocinio formativo da svolgere in una delle aziende del territorio.

lavoro piano giovani Sicilia

Ma pare che (più di) qualcosa non sia andato per il verso giusto: il portale non deve essere riuscito a supportare le richieste di quei 95.000 giovani che hanno provato a candidarsi con un click, nella speranza di essere tra i primi a farlo.

Fin dalla mattinata di ieri 5 agosto 2014 non è stato possibile aprire la pagina, e a mezzogiorno è arrivata la tristissima notizia che i posti per i primi ottocento stage erano già stati tutti occupati. Ma il rallentamento del portale non è il solo aspetto controverso della questione: secondo quanto riportato da L’Espresso,  c’è chi avrebbe lamentato il fatto che alcuni tirocini siano stati creati ad hoc per favorire un accesso clientelare agli stessi, altri avrebbero denunciato l’inconsistenza dell’offerta formativa (tra le possibilità, infatti, c’era anche quella di candidarsi come sagrestano e guarda pecore).

(fonte: L’Espresso)

Isl Star Indonesia-Juve 1-8: con la tripletta di Llorente i bianconeri volano

Spazi in disuso, a Napoli una stazione abbandonata diventa centro culturale