in

Sigarette elettroniche causerebbero danni al Dna delle cellule del sangue, lo studio all’Unibo

Le sigarette elettroniche non utilizzano il tabacco e non vi è combustione, ma potrebbero comunque causare danni al Dna delle cellule del sangue aumentando il rischio di sviluppare neoplasie. Queste sigarette, infatti, produrrebbero comunque sostanza nocive e tossiche per l’organismo. La conclusione è arrivata dopo uno studio condotto dai ricercatori dell’Alma Mater Studiorum di Bologna, pubblicato su Scientific reports-Nature.

Moreno Paolini, docente del Dipartimento di Farmacia e Biotecnologie e coordinatore dello studio, spiega: “A livello polmonare i vapori delle sigarette elettroniche producono un effetto inducente sugli enzimi bioattivanti, mentre inibiscono quelli detossificanti: un insieme di perturbazioni che, se confermate sull’uomo, potrebbe portare alla trasformazione di sostanze pre-cancerogene in cancerogeni finali“. Nonostante l’assenza di combustione, sostanze tossiche come la formaldeide, l’acroleina e l’acetaldeide potrebbero comunque prodursi.

Dallo studio è emersa una diminuita capacità antiossidante del tessuto polmonare con conseguente aumento dei radicali liberi. Queste due condizioni sono alla base del processo di stress ossidativo che può dare luogo a invecchiamento cellulare, malattie degenerative e formazione di neoplasie. Aumenterebbero, inoltre, gli acidi grassi e il colesterolo, con rischi seri per il cuore. Donatella Canistro, ricercatrice e principal investigator dello studio ha aggiunto: “La scoperta senza dubbio più preoccupante riguarda la capacità che questi vapori hanno di danneggiare l’informazione genetica all’interno della cellula. Negli animali esposti alle e-cig, in particolare, sono stati osservati danni al DNA delle cellule del sangue“.

[dicitura-articoli-medicina]

La prova del cuoco ricette dolci oggi, la prova del cuoco ricette dolci, la prova del cuoco ricette oggi, la prova del cuoco 30 maggio 2017, crostata morbida al melone daniele persegani, crostata morbida al melone la prova del cuoco,

La Prova del Cuoco ricette dolci oggi: crostata morbida al melone di Daniele Persegani

Divieto di fumo in spiaggia, codacons vorrebbe estenderlo ai lidi balneari italiani

Divieto di fumo: niente più sigarette in spiaggia? Le intenzioni del Codacons