in ,

Sigarette tolleranza zero: multe fino a 150 euro per chi getterà i mozziconi per strada

Fumatori d’Italia, attenti. Tempi duri e tolleranza zero nei vostri confronti. Un progetto di legge sulla ‘green economy’ collegato alla legge di stabilità, propone infatti l’adozione di misure molto severe mirate a redarguire la vostra condotta non sempre ligia, se si fa riferimento al rispetto dell’ambiente. Oltre al fumo passivo dannoso per chi vi circonda, anche i mozziconi di sigaretta lasciati in giro per le strade e nelle spiagge, infatti, saranno oggetto di repressione.sigarette gettate in strada divieto

Presto potrebbe diventare legge la proposta di multare chiunque lasci in giro le cicche di sigarette. La sanzione potrebbe entrare in vigore dal prossimo 15 luglio, e prevederebbe multe da un minimo di 30 euro a un massimo di 150. “La sanzione è sacrosanta, ma non sarà facile applicarla. A Roma ogni giorno gettano per strada 18 milioni di mozziconi e 15 mila gomme da masticare”, queste le parole di Estella Marino, assessore all’Ambiente del Comune di Roma, in un’intervista a Il Messaggero.

Tutti i Comuni d’Italia potrebbero presto essere costretti ad installare appositi raccoglitori di mozziconi di sigaretta e gomme da masticare nelle strade, nei parchi e in tutte quelle aree ad alta concentrazione sociale, al fine di garantire ai cittadini il rispetto della norma destinata, con ogni probabilità, a diventare legge.

Incesto, proposta shock in Germania: eliminare il reato

Antonio Ricci Vs Ilaria D’Amico: “Altro che veline, le rovina-famiglie sono quelle come lei”