in ,

Significato e simbologia dei fiori: ecco tutti i messaggi che nasconde la primavera

Il significato e la simbologia associata ai fiori rivestono da sempre un aspetto molto importante nella comunicazione tra persone tanto che esiste un vero e proprio linguaggio dei fiori: dalle rose ai tulipani, ecco i messaggi nascosti nei primi boccioli di primavera.

“Dillo con un fiore”, non solo un modo di dire ma una vera e propria possibilità: da tempo immemore, infatti, esiste un vero e proprio linguaggio dei fiori, uno strumento di comunicazione completamente diverso e molto più romantico delle comuni parole che in Giappone viene chiamato hanakotoba. Ovviamente, però, non è per nulla immediato poichè ad ogni fiore, infatti, corrisponde una simbologia ed un significato ben preciso: regalare un tulipano non è come regalare un’anemone o del fior d’arancio, ecco allora tutto quello che c’è da sapere per sfruttare al meglio le potenzialità della natura. Iniziamo quindi dalla rosa che, per antonomasia, è considerato il fiore dell’amore: nonostante la rosa rossa indichi la passione, ogni altro colore ha una simbologia molto diversa. La rosa bianca significa purezza, quella color borgogna indica la bellezza e quella rosa scuro la gratitudine: le rose nere e blu, poi, hanno rispettivamente il significato di morte/odio e di mistero. Il vero fiore dell’amore, invece, è il tulipano: tra i più bei fiori di primavera, il tulipano rosso simboleggia la dichiarazione d’amore e quello giallo l’amore disperato.

Legato all’amore anche il Non ti scordar di me il cui significato è, appunto, quello dell’amore vero: la ginestra indica invece l’amore in tutte le stagioni mentre la viola blu rappresenta la fedeltà. Con il linguaggio dei fiori, però, si possono esprimere anche molti altri sentimenti: il ciliegio in fiore – almeno in Occidente – indica la buona educazione, la gardenia la sincerità, il glicine l’amicizia e il finocchio la forza. Non solo fiori ma anche alberi con significati importanti: tra questi l’acero che rappresenta la riservatezza o il limone che simboleggia la discrezione.

(Foto: Natalia Van Doninck/Shutterstock)

Nomadi concerto per alluvione 2014

Nomadi, in arrivo il doppio album ”I Nomadi – Così sia, XXIV tributo ad Augusto Daolio”

Uomini e Donne Trono Over protagonisti

Anticipazioni Uomini e Donne oggi 3 Maggio: in onda il trono classico o il trono over?