in

Simona Izzo parla per la prima volta della sua malattia: «Non è facile starmi accanto!»

Simona Izzo, attrice, doppiatrice, sceneggiatrice e regista italiana, classe 1953, è stata ospite di Vieni da me, il programma pomeridiano condotto da Caterina Balivo. Nel corso della chiacchierata con la conduttrice Simona Izzo, che negli ultimi anni è tornata alla ribalta grazie anche alla partecipazione al Grande Fratello Vip, si è raccontata come forse mai prima d’ora: ha parlato del suo attuale matrimonio, della morbosa gelosia, della rottura con Antonello Venditti, dal quale ha avuto un figlio, Francesco, che lei definisce «un papà perfetto» e soprattutto della malattia con cui l’attrice convive da anni.

Simona Izzo rivela: «Sono una bipolare subclinica. Ma amo molto l’altra parte di me, la amo da morire!»

«Sono stata male, perché tendo a stare male. Sono una bipolare subclinica. Ma amo molto l’altra parte di me, la amo da morire. Amo follemente la Simona che soffre, perché poi è quella che scrive e compone!» , ha confessato Simona Izzo, che per la prima volta ha spiegato di essere affetta da disturbo bipolare, una condizione questa che ha complicato non poco la separazione con il noto cantante Antonello Venditti. «Sono una bipolare subclinica, è molto difficile starmi accanto. Ho delle gioie involontarie, si dice: ‘su base endogena’. Però purtroppo ho questo desiderio di non esserci, che si chiama cupio dissolvi», ha ammesso l’attrice italiana, che si è tolta qualche sassolino dalla scarpa proprio parlando del suo primo marito, che l’avrebbe tradita: «Antonello Venditti è stato mio marito, dal quale ho avuto un figlio ed è stata una grande storia d’amore, adesso ci sono quattro nipoti e ci sono state tante cose belle. Le storie non finiscono mai bene, se no non finirebbero, no? Io poi non perdono e quindi non ho perdonato. Non credo ci si possa arrabbiare perché una storia d’amore finisce. Ma il tradimento io non lo sopporto proprio, perché forse non ho mai tradito». 

Simona Izzo e la gelosia nei confronti di Ricky Tognazzi

La gelosia è un tarlo nella vita di Simona Izzo, a quanto pare non riesce a fare a meno di dubitare del proprio partner. Nel corso dell’intervista con Caterina Balivo l’attrice ha messo di controllare come meglio può Ricky Tognazzi. Per far capire quanto sia possessiva, Simona Izzo ha voluto condividere con il pubblico un episodio risalente a qualche anno fa: «Una volta però ho veramente dubitato. Era un’attrice, non ti dirò mai il suo nome. Molto bella, scura. Un regista quando sceglie un’attrice giustamente sceglie un’attrice che gli piace, no? Purtroppo poi ci sono attrici che vogliono essere proprio scelte. Lei lo ha invitato a cena e ci sono andata io. Ti piace?». A bocca aperta Caterina Balivo ha replicato con la sua solita ironia: «Mi piace? Ti adoro». 

leggi anche l’articolo —> Luigi Di Maio, parla la sua nuova fidanzata Virginia Saba: «Mi sono innamorata del suo coraggio!»

Scioperi prossimi giorni: treni, aerei, scuola, quello che c’è da sapere

Enrica Bonaccorti molestata dal poeta Giuseppe Ungaretti: «Stavo svenendo, pensavo fosse un film!»