in

Simone Zaza Chiara Biasi, la fidanzata difende il calciatore dopo Germania-Italia di Euro 2016

Simone Zaza al centro delle polemiche negli ultimi giorni: il calciatore della Nazionale italiana, infatti, è stato accusato da milioni di fan azzurri per l’errore dal dischetto che è costata l’eliminazione ai ragazzi di Conte a Euro 2016. Contro la Germania, infatti, il centravanti pontino è entrato a pochissimi istanti dal triplice fischio solo per battere un calcio di rigore: Neuer spiazzato, palla di poco alta sopra la traversa. Non si fosse presentato con uno pseudo-balletto, da sempre fatto da Simone Zaza, non ci sarebbero state polemiche assurde. Le stesse che hanno costretto il calciatore italiano a scusarsi due volte tramite i social network e far scendere in pista anche la fidanzata, Chiara Biasi. Attraverso il suo profilo Instagram, la bella fashion-blogger ha invitato i tifosi a farsi: “Quattro risate per questa Zaza Dance ma basta offese.”

>>> LE ULTIMISSIME SU EURO 2016

Le pesanti accuse nei confronti di Simone Zaza stanno avendo ripercussioni anche su Chiara Biasi che non ha voglia di leggere: “Insulti per un ragazzo di 25 anni, non è ancora nessuno e lo sa ma sputa sangue per la maglia che indossa.” E poi un pensiero comune di tanti italiani: “Nessuno due mesi fa avrebbe scommesso due lire su questo gruppo e sono arrivati fino a qui.” Chiara Biasi non manca di sottolineare come i tifosi azzurri siano stati spesso assenti: “Il loro sostegno è mancato quindi per me una mano sulla coscienza da parte di tutti quanti e avanti alla prossima avventura.”

>>> NEUER SAPEVA TUTTO SUGLI ITALIANI

Simone Zaza, invece, sempre su Instagram ha voluto ribadire come sia rammaricato per l’errore dal dischetto: “Mi spiace aver deluso gli italiani, ho sbagliato il rigore più importante della mia vita e lo porterò sempre con me, ho tirato sempre così ed ero convinto potessi far gol.”

Smetto quando voglio, cast anticipazioni e data di uscita: le ultimissime sui lavori di Sydney Sibilia

Calciomercato Juventus

Ultime notizie calciomercato Napoli: ecco la verità su Witsel