in ,

Sinai aereo caduto, ipotesi attentato news: bomba nella stiva del velivolo

L’intelligence britannica e americana sarebbero giunte alla conclusione che l’Airbus A321 della compagnia russa Metrojet precipitato sabato scorso sulle montagne della penisola del Sinai sia esploso in volo, a causa di una bomba piazzata da terroristi Isis nella stiva del velivolo.

Secondo la stampa britannica, il Times ed il Daily Telegraph, l’ordigno potrebbe essere stato portato a bordo dell’aereo da un passeggero o – ipotesi più probabile – nascosto in un bagaglio in stiva con la complicità di un addetto alla sicurezza dell’aeroporto.

L’ulteriore prova che l’ipotesi attentato sia valida, è arrivata dalle informazioni raccolte dalle inquirenti che avrebbero intercettato comunicazioni via web, tra Siria ed Egitto, tra i membri dell Stato Islamico. La notizia è stata riportata dalla Bbc online, così come quella della decisione da parte di Londra di ripristinare i voli da e per Sharm el-Sheik e raddoppiare le misure di sicurezza: saranno infatti consentiti solo bagagli a mano e nessuna valigia in stiva.

Concorso scuola 2015

Concorso scuola 2015: 63,700 posti per abilitati, bando in uscita?

fichi benefici, fichi proprietà, fichi a cosa fanno bene, fichi controindicazioni, fichi kcal, fichi calorie, fico benefici, fico proprietà

Fichi proprietà e benefici: a cosa fanno bene e le controindicazioni