in ,

Sinai aereo caduto, Mosca annuncia: “Trovati colpevoli attentato”

Mosca sarebbe giunta alla verità in merito agli esecutori materiali dell’attentato terroristico all’Airbus A321 della Metrojet, costato la vita a 224 passeggeri russi. Alexander Bortnikov, capo del Servizio di sicurezza federale russo, ha infatti annunciato che Mosca “ha individuato i gruppi che hanno organizzato l’attentato contro l’aereo russo in Egitto”, esploso in volo per via di un ordigno a bordo, mentre lo scorso 31 ottobre sorvolava le montagne del Sinai.

Solo un mese fa le autorità russe avevano confermato che quella esplosione, rivendicata quattro volte dall’Isis, era stata un “disastro aereo causato da un atto terroristico”. E oggi, l’annuncio di Bortnikov riportato dai media russi, secondo i quali tuttavia il Capo della sicurezza federale per ora non avrebbe fatto alcun nome di persone o gruppi terroristici.

Si apprende intanto da un’ultim’ora diramata dall’agenzia Novosti, che ha citato il vice ministro degli Esteri russo, Gennady Gatilov, che Russia e Stati Uniti avrebbero trovato un accordo sui gruppi da considerarsi “terroristi” in Medio Oriente.

Capodanno Roma veglioni 2016

Capodanno 2016 a Roma: eventi, veglioni e feste in discoteca da non perdere

Pensioni 2017 news: Ape social e Quota 41, l'Inps invia le prime risposte

Riforma pensioni 2016 ultime novità: part-time per i 63enni incentivato nella Legge di Stabilità, ecco come funziona