in

Sinapsi artificiale in grado di apprendere concetti autonomamente? Ecco il lavoro svolto dall’équipe del CNRS

Una sinapsi artificiale in grado di imparare da sola nuovi concetti? La sperimentazione condotta dall’équipe congiunta del National Center of Scientific Research a Thales, dalle Università di Bordeaux, di Paris-Sud e di Evry ha testato un nuovo chip che imita il comportamento del cervello umano nell’apprendimento di nuovi concetti in autonomia.
La sfida di progettare, partendo da zero, un’intelligenza artificiale è sempre stata una delle prerogative della scienza odierna. I ricercatori del team del CNRS, sono riusciti, per la prima volta, a costruire un modello fisico per testare il meccanismo delle sinapsi artificiali.

>>> SEGUICI SU FACEBOOK, METTI MI PIACE SU URBANPOST TECH <<<

La ricerca, pubblicata su Nature Communications, aprirà presto le porte a un nuovi studi per capire in che modo replicare il lavoro certosino che la natura ha messo a disposizione dell’uomo per comunicare. Il modellino messo a punto dall’équipe si basa su un sottile strato ferroelettrico in grado di riprodurre le dinamiche che permettono al cervello di funzionare grazie alla rete neurale.

>>> LE ULTIME NEWS SUGLI AGGIORNAMENTI WHATSAPP <<<

Al momento il prototipo, conosciuto anche come memristore, è ancora in fase di testing ma, in un futuro prossimo potrebbere essere implementato per imitare ancora più scrupolosamente i meccanismi che animano la nostra mente.

Lewis Hamilton Monza

Formula 1 GP Cina 2017 risultati: Hamilton risponde a Vettel, ecco come è andata [FOTO]

uomini e donne gossip rosa perrotta

Uomini e Donne gossip: il video di Rosa Perrotta che sta facendo impazzire il web