in

Sindrome premestruale: potrebbero soffrirne anche gli uomini

La sindrome premestruale, fino a poco tempo fa, sembrava appannaggio delle sole donne. Ora, dopo il sondaggio di un sito inglese chiamato Vouchrcloud.com, su 2412 uomini intervistati, il 26% di loro sembra convinto di soffrire di sintomi molto simili a quelli del ciclo mestruale: irritabilità, attacchi di fame, sensazione di stanchezza e variazioni repentine dell’umore.

Tra questi sintomi, infatti, al primo posto c’è l’irritabilità: il 56% degli uomini ammette di soffrirne, mentre il 51% di loro soffre anche di stanchezza. Nel 47% dei soggetti vi è anche un aumento notevole dell’appetito e nel 43% dei casi, anche dell’ipersensibilità. Perfino la maggior parte delle donne sono d’accordo con il sondaggio: il 43% di loro dice di aiutare il proprio compagno a superare questi sintomi.

Jed Diamond ha dato un nome a questo disturbo grazie al suo libro dal titolo The Irritable Male Syndrome. Secondo l’autore, infatti, lo stato di ansia, rabbia e ipersensibilità sarebbe dovuto a cambiamenti biochimici e ormonali. L’autore ha inoltre concluso affermando: “La parola ‘ormonale’  è sempre stata associata alle donne. Il concetto che possa essere associata agli uomini sembra subito uno scherzo. Ma è questa la verità, lo dice la scienza: gli uomini hanno dei cicli ormonali così come le donne. I livelli di testosterone, ad esempio, sono alti al mattino e più bassi di notte”.

Photo Credit: Champion Studio/Shutterstock.com

scontro tra russia e turchia news

Caccia russo abbattuto, Putin rifiuta colloquio con Erdogan: “Prima le scuse”

bancarelle natalizie Milano Obej Obej e Duomo

Eventi Milano Natale 2015: alla nuova Darsena un Villaggio natalizio e piste di pattinaggio sul ghiaccio