in

Sindrome di Rembrandt, sempre più italiani colpiti: ecco la soluzione per combattere le fastidiose macchie rosse

La cosiddetta Sindrome di Rembrandt colpisce sempre più persone: secondo le stime, infatti, sono 3,5 milioni gli italiani colpiti da questa patologia. Rosacea e lesioni vascolari sono le manifestazioni più evidenti di questa sindrome, condizioni che spesso limitano la vita sociale di chi ne è affetto.

La problematica, che prende il nome dal celebre pittore olandese noto per i suoi problemi legati alla rosacea, accomuna milioni di persone in tutto il mondo, tra i quali anche personaggi storici o star di livello internazionale: da Beethoven a Bill Clinton, dal Principe William a Cameron Diaz, fino a Dita Von Teese. Oltre ad un semplice fastidio, però, la Sindrome di Rembrandt è anche causa di numerosi problemi a livello sociale: secondo una ricerca pubblicata su Dermatology & Therapy, infatti, chi ne è affetto ha sino al 15% di possibilità in meno di trovare lavoro, sino al 10% in meno di trovare un partner e il 13% in meno di instaurare amicizie.

Ma qual è la soluzione alla Sindrome di Rembrandt? Secondo i massimi esperti in medicina estetica e dermatologia, la soluzione più efficace è rappresentata dal laser: la tecnologia laser, come spiegato da molti medici su diverse testate di settore nazionali ed internazionali, è ideale per risolvere il problema in modo indolore e non invasivo. Se è quindi attualmente conosciuto il metodo per sbarazzarsene, rimane ancora oscura la scatenante della Sindrome di Rembrandt: “La rosacea, una condizione comune che coinvolge dei vasi sanguigni ipersensibili e un sistema immunitario iperattivo, potrebbe essere causata anche dall’esercizio fisico, dall’abuso di alcol e perfino dal cibo piccante” ha detto in merito Adam Friedman, professore di Dermatologia alla George Washington University School of Medicine and Health Sciences.

mostra real bodies milano malori visitatori

Mostra Real Bodies a Milano, malori dei visitatori alla vista dei cadaveri umani esposti: “Registrati già 36 casi”

terremoto centro italia, terremoto roma, terremoto rieti, case antisismiche, sicurezza antisismica, case antisismiche in italia,

Terremoto oggi, forte scossa scuote il Centro Italia