in ,

Sinisa Mihajlovic malattia, a Verissimo il toccante racconto delle figlie

La notizia della malattia di Sinisa Mihajlovic è arrivata come una doccia ghiacciata nel pieno di un’estate bollente, freddando l’intero mondo del calcio ma anche chi di sport proprio non se ne interessa. Il volto buono dell’allenatore del Bologna rigato dal pianto commosso nella conferenza stampa in cui annunciava al mondo la propria battaglia ha toccato il cuore di tutti. L’intero pubblico si è stretto immediatamente intorno all’ex calciatore serbo, dimostrando una solidarietà senza confini. Una lotta affrontata sin da subito a muso duro dal tecnico che senza indugi ha affermato: “Non vedo l’ora di iniziare a lottare per guarire. Ho spiegato ai miei giocatori che lotterò per vincere come ho insegnato loro a fare sul campo. Questa sfida la vincerò, non ci sono dubbi. La malattia è in fase acuta e aggressiva ma attaccabile, ci vorrà del tempo ma si guarisce”.

Sinisa Mihajlovic malattia, la famiglia vicina al mister

Una sfida, quella della malattia, che Sinisa affronta “Per la mia famiglia e per tutti quelli che mi vogliono bene”. E proprio la famiglia fa sentire costantemente la propria vicinanza all’allenatore, come quando – terminato il primo ciclo di cure – ha accolto il guerriero a casa con una festa a sorpresa organizzata dalla moglie Arianna e dai figli. Palloncini variopinti, foto, striscioni, tutto per colorare il periodo buio e alleggerire un po’ il macigno della leucemia. Un momento difficile che la famiglia Mihajlovic sta affrontando insieme e che domani, sabato 14 settembre 2019, le sorelle Viktorija e Virginia ripercorreranno nello studio di Silvia Toffanin.

“Sei ‘più di ogni cosa'”, l’orgoglio delle sorelle viaggia sui social

Un racconto emozionante, annunciato sui social di Verissimo con una foto in cui Sinisa abbraccia le sorelle sorridenti dopo l’esperienza de L’Isola dei Famosi. “Sabato a Verissimo il toccante racconto delle sorelle Mihajlović, – recita la didascalia – che parleranno del periodo difficile che stanno attraversando accanto al loro grande guerriero: il padre Siniša”. E intanto esprimono l’amore nei confronti del loro papà con dolci pensieri sui social: “La tua forza, la tua grinta ed il tuo coraggio, nonostante io sia tua figlia, mi rendono ancora oggi la ragazza più orgogliosa di questo mondo. – scrive Virginia – Sei più di un guerriero, sei più di un combattente, sei più di un leone, tu sei ‘più di ogni cosa’. Quante altre cose ancora vorrei dirti, ma le parole giuste per descriverti, nessuno le ha ancora mai inventate”.

Leggi anche —> Michelle Hunziker gelosa di Tomaso: quella mano ‘troppo lunga’ la manda su tutte le furie

Mattino 5, Lory Del Santo ricorda il figlio: «Dicono che il dolore fortifica, ma non è vero»

Luca Ward, Mufasa ne “Il Re Leone”, svela retroscena: «Mi sono arrivate fotografie di ragazze che…»