in

Siracusa: donna uccisa a coltellate davanti alla porta di casa

Siracusa, donna uccisa a coltellate davanti alla porta di casa. La vittima è un’infermiera, la 47enne Loredana Lo Piano,massacrata davanti la propria abitazione ad Avola, nel Siracusano. Il delitto secondo quanto si apprende si sarebbe consumato oggi 27 settembre intorno alle 7:30 del mattino. La vittima è stata accoltellata più volte. Ad avvertire la polizia è stata la figlia della donna, ma quando i soccorritori sono giunti sul posto per la donna non c’era ormai più niente da fare. La 47enne è deceduta in ambulanza durante il trasporto verso l’ospedale.

Secondo quanto si apprende, la pista seguita dai carabinieri in queste ore porterebbe al fidanzato della figlia della vittima, un ragazzo di 19 anni. Il giovane sarebbe ricercato dalla polizia, che avrebbe raccolto una serie di testimonianze che porterebbero propri a lui. Sul posto gli uomini della polizia Scientifica impegnati ad effettuare i sopralluoghi nell’area dove è avvenuta l’aggressione, transennata ed isolata.

Sempre secondo le prime indiscrezioni emerse, l’omicidio sarebbe maturato per dissidi familiari. Le agenzie confermano che “Intorno alle 7,30 di questa mattina qualcuno ha bussato alla porta del suo appartamento al civico 51. Lei avrebbe aperto e un giovane l’ha accoltellata più volte”.  La vittima prestava servizio nel reparto di oncologia dell’Ospedale di Avola. Ad occuparsi delle indagini il Commissariato di Polizia di Avola.

Potrebbe interessarti anche: Maria Teresa trovata morta con un coltello nel petto: forse telecamera ha ripreso tutto

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi lunedì 19 novembre

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi giovedì 27 settembre 2018

Concorsi pubblici 2018 nuove regole

Concorsi pubblici 2019, statali nuove assunzioni in arrivo: “Addio idonei, concorsi ogni mese”