in ,

Siria, doppio attentato ad Homs: 46 morti e un centinaio di feriti

Sarebbero almeno 46 i morti del doppio attacco terroristico che questa mattina ha colpito la cittadina di Homs in Siria; gli attacchi sono avvenuti questa mattina nel quartiere di Zahraa, una zona della città che è controllata dalle forze filogovernative fedeli al presidente Assad. La maggior parte delle vittime sarebbero civili; al momento il bilancio dei feriti invece è di un centinaio di persone.

C’erano già stati attacchi di questo genere in passato in questo quartiere di Homs; la città ormai è ridotta ad un cumulo di macerie, conseguenza del conflitto che in questi 5 anni ha sconvolto la Siria.Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, che ha tentato di ricostruire l’accaduto, la prima esplosione sarebbe stata causata da un’autobomba mentre c’è ancora incertezza sulle cause della seconda deflagrazione.

Non è chiaro infatti se si sia trattato di un kamikaze oppure di un’altra autobomba; le fonti locali parlano del peggior attacco, per numero di persone coinvolte e gravità, mai accaduto durante la guerra civile in una zona controllata dal regime di Assad.

c'è posta per te

C’è posta per te ospiti: Luciana Littizzetto come Belen Rodriguez (video)

gemma galgani e Giorgio manetti

Uomini e Donne trono over: Giorgio si sente fortunato, il motivo sarà Gemma?