in ,

Siria: duplice esplosione a Damasco, almeno 30 morti e 40 feriti

Siria: duplice esplosione a Damasco oggi sabato 11 marzo. L’agenzia ufficiale siriana Sana ha riferito che “l’attacco terrorista è avvenuto nei pressi del cimitero di Bab al-Saghir”.

La deflagrazione nella città vecchia: secondo le prime informazioni riportate dai media locali ci sarebbero almeno 30 morti e oltre 40 feriti, ma il bilancio è ancora incerto: Al Jazira riferisce infatti che secondo l’emittente tv al Manar del movimento Hezbollah libanese i morti sarebbero 40, mentre l’agenzia ufficiale Sanaa parla di 33 morti e oltre 100 feriti.

Non si conosce con esattezza la dinamica dei fatti: l’emittente Tv panaraba al Jazira riferisce che gli ordigni sarebbero esplosi al passaggio di un pullman e contemporaneamente un kamikaze si sarebbe fatto saltare in aria. Teatro del massacro la zona di Bab al-Saghir, dove hanno sede diversi mausolei sciiti meta di pellegrinaggio. Un’altra emittente libanese, al Mayadeen, afferma che l’obiettivo dell’attentato erano proprio i pellegrini sciiti.

Uomini e Donne gossip: Mariano Catanzaro torna nel programma come corteggiatore

Paolo Fox Ballando con le Stelle 2017

Anticipazioni Ballando con le Stelle 2017 puntata 11 marzo: ballerà anche Paolo Fox