in ,

Siria: ferito attivista italiano, è un 23enne bergamasco

Un giovane attivista italiano, Alessandro De Ponte, 23enne bergamasco, è stato ferito in Siria. Secondo le prime notizie giunte, il giovane sarebbe stato fermato e ferito dalla polizia giovedì 2 luglio mentre dal Kurdistan iracheno cercava di entrare in Siria per portare aiuti ai curdi. Alessandro De Ponte è un attivista del collettivo di sinistra antagonista “Tana libera tutti” e secondo quanto emerso sarebbe partito dall’Italia ad aprile scorso per una vacanza studio in Turchia, ma da allora non ha più fatto ritorno in Italia.

Secondo le frammentarie notizie diramate finora, il giovane bergamasco avrebbe cercato di raggiungere il Kurdistan iracheno presumibilmente per portare aiuti e assistenza, passando però in una zona del Paese insidiosa, in quanto teatro di scontri tra le milizie dell’Isis e quelle curde. De Ponte sarebbe stato ferito a un braccio e trasportato in un ospedale.

Noi che amiamo Flavio Montrucchio facebook 4 luglio

Programmi Tv oggi, sabato 4 luglio: Una notte per Caruso – Premio Caruso 2015 e Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2

valentina dallari instagram

Uomini e Donne gossip, Valentina Dallari sbotta su Facebook: ecco il motivo