in ,

Siria: il giornalista Daniele Raineri si sarebbe trovato insieme alle due giovani volontarie rapite

Insieme a Greta Ramelli e a Vanessa Marzullo durante i tragici minuti del loro rapimento si trovava un giornalista italiano, Daniele Raineri. Pare che sia stato proprio lui a riuscire a scappare e a dare l’allarme. Sembrerebbe che a condurre le due ragazze nel luogo del rapimento a El Ismo a ovest di Aleppo, nella casa del “capo del Consiglio rivoluzionario”, sia stato proprio Raineri. La notizia sull’identità della persona che accompagnava le ragazze bergamasche è stata data dapprima da alcuni siti arabi, in seguito dal quotidiano giordano Assabeel e soltanto oggi dai media italiani.

Daniele Raineri giornalista in Siria con le due ragazze rapite

Daniele Raineri è un giornalista dai reportage discutibili, spesso è stato accusato di censurare e manipolare le notizie che in questi anni ha inviato dalla Siria e dalla quale ha fatto servizi al limite del rischio capitale, per La7 e per il telegiornale di Mentana. Più volte è stato accusato di pubblicare articoli senza verificare la fonte o prendendo come buone le notizie che arrivavano dai ribelli anti Assad. Tra tutte, lo scoop delle presunte bombe al cloro utilizzate dal “regime” a Kfar Zeita. Una notizia clamorosa ripresa anche dal quotidiano britannico The Telegraph, ma tacciata come bufala nel giro di pochi giorni.

Sembra che Raineri entri ed esca dalla Siria in modo illegale accompagnandosi a gruppi armati degli insorti molto pericolosi. Fazioni estremiste che il buon senso sconsiglierebbe di frequentare nell’attuale fase del conflitto siriano. Le notizie contenute nei suoi articoli spesso provengono da queste fonti. In questo inferno avrebbe condotto le due ragazze lombarde attratte dal fascino di una rivoluzione che Domenico Quirico, un altro giornalista sequestrato, ha considerato fallimentare e finita in mano a bande criminali. Speriamo che l’esperienza di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo abbia un lieto fine, mentre Raineri dovrà probabilmente spiegare molti lati oscuri di questo rapimento.

Moda estate 2014 look camouflage da giorno che va bene anche la sera

Look estate 2014, camouflage: l’outfit da giorno che si mette anche di sera

6 motivi lavorare ristorante

Ecco le 6 ragioni per cui dovreste lavorare in un ristorante almeno una volta