in ,

Siria intervento militare anti-Isis: Mosca invia armi ad Assad, preoccupazione Usa

Viene allo scoperto di ora in ora l’intervento militare russo in Siria a sostegno del presidente Assad nella lotta al terrorismo, in concomitanza del piano strategico messo in piedi dal presidente francese Holland che prevede a breve il bombardamento di punti strategici dell’Isis nel territorio siriano.

In seguito ai divieti di sorvolo su Atene e Sofia, che Mosca ha qualificato come prova della ingerenza da parte della Nato, il Cremlino ha dunque optato per il rafforzamento dei suoi rifornimenti con un ponte aereo su l’Iran che ha accolto tutte le richieste russe a prendo i suoi cieli, come ha annunciato l’ambasciata russa a Teheran. Non solo, Mosca sta anche inviando armi in Siria a sostegno di Assad“La Russia non ha mai fatto segreto della sua cooperazione militare con Damasco”, ha dichiarato ieri Maria Zakharova, portavoce del ministero degli Esteri russo – allarmando la Casa Bianca che in una nota fa sapere: “Siamo profondamente preoccupati per le notizie sugli aerei militari russi dispiegati in Siria”.

La Gran Bretagna dal canto suo mette le basi per un duplice intervento anti-Isis in Siria: uno militare in appoggio a quello francese, con raid aerei limitati per neutralizzare i punti strategici militari dello Stato Islamico, e uno diplomatico che auspica il beneplacito della Russia, principale alleato di Assad insieme all’Iran, e della Cina, con i quali prevede di costituire un governo di unità nazionale. Questo il progetto del primo ministro britannico Cameron, secondo quando riferito dal Guardian.

Sara Tommasi e Andrea Diprè

Sara Tommasi e Andrea Diprè tornano insieme: un nuovo video annuncia le nozze

Settebello Campione del Mondo 1994

10 settembre 1994, il Settebello è campione del Mondo a Roma