in ,

Siria, Isis chiede riscatto per liberazione ragazza Usa presa in ostaggio un anno fa

Una ragazza statunitense di 26 anni sarebbe tra gli ostaggi dell’Isis, rapita dai jihadisti un anno fa. I terroristi dello Stato Islamico avrebbero proposto uno scambio agli Stati uniti: la liberazione della giovane in cambio del pagamento di un riscatto di 6,6 milioni di dollari e del rilascio di un detenuto pakistano in Texas, la scienziata Aafia Siddiqui, condannata nel 2010 per aver tentato di uccidere due funzionari americani.

La ragazza statunitense, il cui nome è sconosciuto poiché la sua famiglia si è opposta alla divulgazione, è il terzo ostaggio americano, insieme a James Foley, decapitato, e Steven Sotloff, di Miami, ad essere prigioniero dei miliziani dello Stato Islamico.

Robin Williams e un fan

Robin Williams rivivrà a Natale in “Notte al Museo 3 – Il Segreto del Faraone”

Marc Marquez leader

MotoGP, Marquez vive Silvestone con meno pressioni