in

Siti e app per iPhone iOS e Android con cui imparare l’inglese online: Aba English, Babbel, Memrise, Busuu e Duolingo

La versione desktop del corso online proposto da Aba English consiste di diverse sezioni che, insieme, vanno a comporre il vero e proprio Campus online di Aba English. Ogni utente, una volta che si è registrato al portale inserendo nome, cognome, email e password, potrà indicare il proprio livello di inglese. A questo punto, il corso ha inizio: la home page si compone di un menù principale e di una schermata dove appaiono le videolezioni, le unità che compongono il corso, la parte interattiva delle esercitazioni. Dal menù è possibile accedere a “messaggi al professore”: ognuno degli utenti, infatti, ha un tutor di riferimento assegnato a random da Aba English. La grafica, chiara ed immediata, rende tutto più semplice.

Aba English per smartphone è un’applicazione molto semplice da utilizzare. Basta infatti entrare nel sito Aba English, scaricare l’app sul proprio device e inserire il codice del coupon acquistato. In primo luogo si verrà indirizzati su una schermata nella quale bisognerà inserire i propri dati: nome, cognome, indirizzo e-mail, password. Dopo la conferma sarà possibile scegliere il grado di difficoltà del corso di inglese: dal minimo A1 (Beginners) al massimo C1 (Business). Infine si aprirà una sessione suddivisa in otto parti: Aba Film, con il video sottotitolato, Parla, Scrivi, Interpreta, Videolezione, Esercizi, Vocabolario e Verifica. Ognuna delle sezioni diventerà verde una volta svolti gli esercizi contenuti e attraverso gli step, l’utente potrà ripetere frasi in inglese, interpretare i personaggi del corto iniziale, svolgere gli esercizi, simulare conversazioni, ripassare le parole imparate con il vocabolario ed effettuare la verifica finale delle nozioni apprese. Il corso è rapido e molto dettagliato, insegna la pronuncia e le coniugazioni verbali prendendo come esempio le azioni dei personaggi. Molto utile per chi si trova in viaggio e senza tempi di attesa o di caricamento.

Oltre ad ABA English ci sono molte altre app utili per apprendere l’inglese e non solo. Esiste Babbel, ad esempio, un’app utilizzabile sia tramite pc, sia tramite dispositivo mobile con sistemi operativi iOS e Android, con la quale è possibile imparare fino a 14 lingue diverse. Inoltre, con Apple Watch, quest’app rileva la posizione dell’utente e gli permette di individuare i vocaboli adatti al luogo che lo circonda. Memrise è un’altra app con la quale è possibile apprendere l’inglese online sia da computer, sia da smartphone e che funziona anche senza connessione internet.
Abbiamo anche Busuu, app che esiste sia per Android che per iOS, con un sito dedicato e con la quale è possibile apprendere l’inglese mediante corso online con la possibilità di scegliere un range di livello che va da principiante ad avanzato. E infine Duolingo, una delle più utilizzate da chi vuole apprendere l’inglese e altre lingue straniere; questo tipo di applicazione è basata su livelli di apprendimento e test con i quali l’utente guadagna punti abilità e può confrontare i suoi progressi con altre persone.

Photo Credit: Shutterstock.com

expo eventi 31 ottobre

Milano Expo 2015: cerimonia di chiusura in diretta radio e tv

Ricette Halloween con foto: gnocchi di zucca di Anna Moroni, rivisitati