in ,

Siviglia: tragedia in aeroporto, strangola la fidanzata dopo aver litigato per un volo perso

Un uomo di 34 anni di nazionalità rumena è stato arrestato perché avrebbe ucciso la fidanzata di 32 anni dopo una lite su un volo perso. Il fatto è avvenuto nella serata di Mercoledì 1 Giugno all’aeroporto di Siviglia. Le forze dell’ordine spagnole hanno trovato il corpo della ragazza senza vita in un auto del parcheggio adiacente allo scalo.

A quanto si apprende dalla Guardia Civile e dalla Polizia Nazionale, alle 21,00 di ieri notte il 34enne è apparso alla stazione di polizia locale a Bollullos Par del Condado (Huelva) per confessare l’omicidio. L’uomo ha dichiarato di aver ucciso la partner, dopo un’accesa discussione a causa di un volo perso per l’Italia. Il rumeno ha poi indicato agli agenti di Polizia dove trovare il corpo della ragazza.

Gli uomini della sicurezza hanno scoperto il cadavere nel parcheggio dell’aeroporto avvolto da una coperta. I due rumeni erano entrambi dipendenti in un circo che si trovava in tour nella città andalusa. Ora le indagini sono affidate al reparto omicidi della Polizia Nazionale.

Pensioni 2017, pensioni anticipate, Cesare damiano lancia un appello a Matteo Renzi e a Paolo Gentiloni

Riforma pensioni 2016 news: pensioni di vecchiaia e calcolo contributivo, Cesare Damiano propone una soglia minima

Dove vedere Portogallo Inghilterra

Dove vedere Inghilterra – Portogallo: ora diretta tv, streaming gratis