in

Sky, Italia’s got talent dà il via ai casting itineranti per l’edizione 2015

Tempo di voltare definitivamente pagina per Italia’s got talent, che già da un po’ ha salutato Mediaset per approdare definitivamente su Sky. E già si è messo in moto il carrozzone dei casting per selezionare i nuovi concorrenti che si sfideranno a colpi di talento e risate nella sfida più curiosa della tv. E’ stato un addio che ha lasciato un po’ di amaro in bocca, ma pare che sono già al vaglio tante novità che faranno certo dimenticare un passato non troppo lontano.

italia's got talent anticipazioni

Italia’s got talent è stato per tempo il programma di punta di Canale 5, trainato dalla presenza di importanti volti della televisione, a cominciare da Maria De Filippi, ma anche Gerry Scotty e  Rudy Zerby tra i giudici, oltre a Belen Rodriguez e Simone Annicchiarico alla conduzione. Ma a volte l’idillio può venire meno ed allora ecco che Mediaset si è trovata costretta a rinunciare al programma per il sopraggiungere di condizioni non proprio convenienti e costi aumentati a dismisura. Sky ha subito colto la palla al balzo ed è riuscita a concludere l’accordo con la casa di produzione del programma per trasmettere il talent a partire dal 2015, che si preannuncia già ricco di novità. A partire proprio dalle audizioni, che stavolta saranno itineranti e si svolgeranno in giro per l’Italia. Mentre resta alta l’attenzione sui nomi dei componenti della giuria, e già voci di corridoio vorrebbero proprio Claudio Bisio come possibile giudice. Del resto l’attore, protagonista del fortunatissimo Benvenuti al sud ed ora sul set del film Confusi e felici in uscita ad ottobre, pare che stia ricevendo una corte spietata dalla rete e che abbia già detto di no ad un programma della Rai.

Intanto Mediaset sta valutando la possibilità di sostituire il talent con Tu si que vale, un format spagnolo che certo non farà dimenticare al pubblico il tanto amato Italia’s got talent, visto che in Spagna si è parlato nientemeno che di plagio. Staremo a vedere.

Apple fotografa Nessie atrtaverso Mappe

Apple fotografa Nessie, il mostro di Loch Ness

Fernando Alonso Official

F1: “l’arma vincente” di Fernando Alonso