in

Slava’s Snow Show a Milano! Una magia da non perdere

Slava, un clown da sogno. Il clown del sogno. Personaggio decennale in questo spettacolo, sempre identico e diverso nei dettagli. Una sequenza di dolcissime gag che fanno ridere e sorridere, una scelta di musiche che lasciano senza parole lo spettatore attraverso tutta la durata della magia. Un percorso in divenire, così come deve essere il teatro, che sfiora la nostalgia ma ci lascia seduti pieni di gioia e grazia. Un percorso nell’arte attraverso le fiabe, prossimi alla realtà.

slava tre personaggi con retino in mano

I bambini si divertono moltissimo, interagiscono e si immedesimano nei personaggi. Forse si lasciano trascinare più facilmente all’interno di ogni emozione, sapendola e senza paura di… cadere! Se pure dovessero cadere si rialzerebbero fingendo un bizzarro benessere, scatenando così il riso di tutti. La gag perfetta! Il clown è vicino al bambino quanto all’adulto che non teme di essere messo in discussione, l’adulto che gioca e che si lascia trascinare in un mondo onirico. Quaranta minuti che si vorrebbe non finissero mai, cade neve tutti i mesi dell’anno, si naviga su navi in tempesta, si preparano partenze, volano palloni! Per una volta si entra nella “maglia rotta” della realtà, sapendo che fuori c’è sempre tutto ad attenderci…

Ogni informazione in più è data da Piccolo Teatro di Milano, SlavaSnowShow

photo credit: Laura Vella

Niley Cirus Hacker foto sauna

Miley Cyrus ricoverata d’urgenza: stato di salute della giovane ancora poco chiaro

Vannoni candidato alle europee. Il guru di Stamina è in lista con “Io cambio-Maie”