in ,

Slovenia “incidente” centrale nucleare, ma è una bufala: smascherato il titolo-truffa

Slovenia “incidente” centrale nucleare. Il titolo lancia l’allarme: “Incidente nucleare alla centrale nucleare di Krško, in Slovenia, a soli 100 km dal confine italiano”, con sottotitolo ancora più angosciante: “L’allarme è stato lanciato dall’Unione Europea, l’incidente occorso in queste ore, dista circa 130 km da Trieste”.

Poi apri il link, leggi, e scopri che la faccenda in realtà è ben diversa: “Nella mattina del 16 febbraio alle ore 8,30 la centrale nucleare di Krsko si è automaticamente fermata perché il sistema di sicurezza ha evidenziato un problema alla ventilazione delle pompe dell’acqua verso il reattore. Le autorità non segnalano fuoriuscite di materiale radioattivo”.

A quel punto il dubbio ti assale: si tratta di una bufala? Com’è che un allarme di tale portata – se fondato – non viene menzionato dai tg nazionali né dalle testate giornalistiche? Allora vai avanti a leggere, cerchi qualche altro riscontro in merito e scopri che “i vertici della centrale hanno dichiarato che non c’è stata alcuna fuga radioattiva e che i tecnici stanno lavorando per risolvere il problema […] Si pensa di riattivare l’impianto domani mattina e di ricollegarlo al sistema energetico nazionale”.

La falsa notizia dell’incidente (in realtà un blocco automatico del sistema) dal titolone ‘acchiappaclick’ è apparsa sul sito TGV Valle Susa, ma ben presto è stata smascherata dal sito Bufale.net, che l’ha letteralmente smantellata.

alessandro gassmann sconto con giorgia meloni

Alessandro Gassman figlio: Leo e la passione per il canto

Sandra Milo contro Virginia Raffaele

Sandra Milo a Domenica Live: il mistero della telefonata di Virginia Raffaele