in ,

Smagliature in gravidanza: prevenirle in poche mosse, ecco come fare

Insieme alla temutissima cellulite, le smagliature sono l’incubo di ogni donna. E’ soprattutto durante la gravidanza che questo tipo di inestetismo della pelle tende ad accentuarsi, comparendo sulla pancia, sul seno e sui fianchi. Molte di voi si chiederanno: “Ma esiste un metodo per prevenirle?”. La risposta è sì. Ecco qualche utile consiglio che potrà liberarvi dalla paura della loro comparsa, prevenendole efficacemente.

Le smagliature tendono solitamente ad apparire tra il sesto e l’ottavo mese di gravidanza, ma non aspettate quel momento per smettere di riempirvi di cibo. Una giusta e corretta alimentazione è il modo per prevenirle ed evitarle, insieme a una frequente attività fisica, lieve e moderata. Abbandonate assolutamente il vostro pacchetto di sigarette o il vostro bicchierino di brandy. Sono vizi che non sono assolutamente concessi durante la gestazione. Ne soffrirebbe non solo il bambino, ma anche il vostro corpo, che lieviterebbe gradualmente. L’alcool, infatti, ha un alta concentrazione di zuccheri e il fumo, come è noto, invecchia la pelle.

Applicate giornalmente creme dal potere elasticizzante per massaggiare pancia, seno e fianchi. Le migliori contengono acido boswelico, elastina, collagene, vitamina E e acido ialuronico. Efficace anche il semplice olio d’oliva, l’olio di argan e l’olio di mandorle dolce. Vi basterà applicare questi ingredienti naturali ogni sera, massaggiando la parte in modo delicato. Una dolce carezza per la vostra pelle e per il vostro bebè.

Photocredit: Pavel Ilyukhin / Shutterstock.com

Studente morto in gita ultime news

Studente precipitato a Milano ultime news: sequestrati i cellulari dei compagni

come fare aborto volontario, come fare aborto spontaneo

Aborto volontario shock: la macabra campagna di comunicazione cilena svela le tecniche