in ,

Snapchat: pubblicità e notizie in arrivo per pochi secondi

Secondo il Wall Street Journal, “Snapchat” non sarà più soltanto il luogo in cui tutte le immagini spariscono, ma tutto svanirà. Scompariranno i video, le notizie, perfino le pubblicità. Snapchat diventerà una vera e propria sorta di cimitero virtuale, perché tutto ciò che si vede svanisce dopo pochi istanti. Resta, quindi, il dubbio di averlo visto/letto veramente.

L’app è disponibile su iPhone e su smartphone, con sistema operativo Android, e conta 27 milioni di utenti, di cui 11 milioni registrati nell’ultimo anno. Facebook aveva cercato di acquistarla con 3 miliardi di dollari, ma i fondatori hanno rifiutato.

Giornalista americano decapitato

Giornalista Usa decapitato, ultime novità: il boia potrebbe essere un inglese

Sciacca, Agrigento, infermiere trovato morto ospedale "Giovanni Paolo II"

Sciacca: infermiere trovato morto in ospedale, sospetto caso di malasanità